Massaggio: allevia lo stress e stimola il sistema immunitario

massaggi stress sistema immunitario

Conosciuto come la più antica pratica di terapia fisica, il massaggio è stato utilizzato da diverse civiltà per alleviare i dolori. Ma sapevate che può anche ridurre lo stress e promuovere l'attività del sistema immunitario?

Lo rivela uno studio condotto qualche tempo fa dai ricercatori del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, i quali hanno scoperto che il massaggio è in grado di ridurre i livelli di cortisolo – l'ormone dello stress – ed aumentare i linfociti, stimolando così il sistema immunitario.

Il cortisolo, infatti, «gioca un ruolo fondamentale nella produzione dei globuli bianchi e nell'attività del sistema immunitario», spiega nella nota C-SMC il professor Mark Hyman Rapaport, Presidente di Psichiatria e Neuroscienze Comportamentali al C-SMC.

Lo studio ha coinvolto un gruppo di persone di età compresa fra i 18 e i 45 anni, che hanno partecipato ad un programma che prevedeva 45 minuti di Swedish Massage Therapy – massaggio svedese – o un semplice massaggio leggero. L'esperimento è durato cinque settimane, durante le quali i volontari si sono sottoposti al massaggio una o due volte a settimana.

Dai risultati della ricerca, pubblicati sul Journal of Alternative and Complementary Medicine, è emerso che i partecipanti sottoposti al massaggio svedese hanno registrato più bassi livelli di cortisolo e interleuchina e, allo stesso tempo, più alti livelli di ossitocina – l'ormone del buonumore – e di linfociti, rispetto a coloro su cui è stato praticato il massaggio leggero.

Al termine dello studio, il professor Rapaport ha commentato i risultati come molto interessanti ed ha concluso che il massaggio, come quello svedese, è utile per controllare i livelli dell'ormone dello stress, oltre ad «avere implicazioni per la gestione di condizioni infiammatorie e le malattie autoimmuni».

Forse dovremmo concederci più spesso il piacere di un bel massaggio rilassante?

Silvia Bianchi

LEGGI ANCHE: IL MASSAGGIO HAWAIANO, UNA COCCOLA CHE SA DI OCEANO