Bellezza a fior di labbra

bellezza labbra

Qual è la prima cosa che vi colpisce in una persona? Sappiate che circa il 65% delle persone a questa domanda risponde la bocca.

E se state già constatando che le vostre labbra sono secche, screpolate e poco curate, meglio correre ai ripari! Quando le persone parlano, viene spontaneo guardare le loro labbra ed è inutile ricordarvi che delle belle labbra piene, lisce e carnose donano sensualità e bellezza. Per questo è importante riservare loro coccole e cure particolari. La pelle delle labbra è molto delicata perché più sottile di quella del viso. Al mattino applicate una crema specifica, che stimoli la formazione di collagene, rinforzando lo spessore cutaneo di questa zona così vulnerabile.

Una volta alla settimana stendete sulle labbra un gommage specifico, oppure fate come le vostre nonne e usate un po’ di zucchero che massaggerete delicatamente sia sulle labbra che sul contorno. Nel caso lo zucchero sia finito e quel marcantonio del vostro vicino sia uscito, potete strofinare sulla bocca un vecchio spazzolino da denti appena inumidito.

In questo modo non solo eliminerete le fastidiose e antiestetiche pellicine, ma eviterete la formazione di piccole rughe. Una sola raccomandazione: cercate di non esagerare con l’esfoliazione o rischiate di incorrere in fastidiose irritazioni o addirittura febbri labiali! Subito dopo il gommage, idratate a fondo le labbra con creme al burro di karitè oppure con dell’economicissimo burro da cucina (perfetto anche un goccio di olio d’oliva!).

Nell’arco della giornata utilizzate regolarmente un burrocacao o un balsamo nutriente e quando sapete di dover passare molto tempo all’aperto scegliete un burrocacao con protezione solare!

E ora passiamo al make-up per avere labbra irresistibilmente seducenti! Perché le labbra risultino al meglio cominciate passando un velo di cipria e poi disegnate il contorno con una matita tinta nude. Fate attenzione a questo gesto apparentemente banale perché potrebbe aiutarvi ad avere le labbra che desiderate!

Se le vostre labbra tendono verso il basso annullate il vostro bordo naturale coprendolo con del correttore, poi tratteggiate il contorno chiudendo gli angoli inferiori prima di raggiungere il disegno naturale, facendoli combaciare con quelli superiori. Sfumate quindi la matita verso l’interno concentrando il colore sugli angoli.

Se avete labbra sottili, invece, dopo aver usato il correttore, con la matita tratteggiate un nuovo contorno leggermente sopra il vostro partendo da centro e andando verso gli angoli, ma cercando di non ingrandirli troppo per evitare l’effetto clown! Aggiungete un po’ di gloss solo al centro delle labbra dopo aver steso il rossetto, neutro o colorato. Se il gloss dura troppo poco e volete un effetto più brillante, usate un tocco di ombretto brillante di colore chiaro e luminoso al centro delle labbra, mescolandolo ad un tocco di gloss perché si stenda più facilmente o picchiettatelo sul lucido con un pennello.

Per le maniache delle labbra carnose sono perfetti i gloss o i rossetti volumizzanti che sfruttano l’azione del peperoncino o di altri agenti che stimolano la circolazione per rimpolpare la bocca. Da applicare nelle occasioni speciali, questi prodotti durano per qualche ora e garantiscono labbra piene e voluminose, molto sexy. L’unica avvertenza? Meglio non esagerare con l’applicazione e riservarli solo ad eventi in cui vogliamo essere più belle che mai, come per un primo appuntamento.

Ora potrete sbizzarrirvi con le tonalità ma ricordando alcune semplici regole:

  • I colori metallizzati sono di gran moda, ma l’effetto è poco volumizzante. I riflessi cangianti illuminano le labbra, ma tendono a sfumarne i contorni, quindi ricordate di sovrapporgli sempre un velo di gloss.
  • l’effetto “mat” ridimensiona i volumi delle labbra troppo carnose. Per renderle più luminose, applica al centro un tocco di polvere con micro-glitter chiarissimi.
  • fate attenzione al resto del make-up: se il trucco degli occhi è molto intenso le labbra dovranno essere chiare, al contrario se la bocca diventa il centro dell’attenzione, lo sguardo dovrà essere molto neutro e luminoso.
  • Il rosso sta bene a tutte! Schiarisce l’incarnato e lo rende più luminoso cancellando i segni di stanchezza…e poi fa sembrare persino i denti più bianchi!

Un ultimo consiglio: smettere di fumare eviterà la formazione di quelle antiestetiche grinze verticali che appaiono quando si soffia un bacio nell’aria. Questa è un’altra ottima idea per smettere di fumare, non è vero? Senza contare che labbra che non sanno di fumo si baciano più volentieri!

Serena M. Ferro