Come avere labbra belle e idratate tutto l'anno

labbra belle idratate

Le labbra sono la zona del nostro viso dove la pelle è più fragile e sottile. In estate tendono a seccarsi a causa del caldo mentre in inverno ci ritroviamo spesso con le labbra screpolate per colpa del freddo.

Come fare allora per mantenere le nostre labbra morbide ed idratate tutto l’anno?

In estate

Con l’arrivo della bella stagione, aumenta il tempo che trascorriamo all'aria aperta ed il nostro viso è molto più esposto all'azione dei raggi solari rispetto alla stagione invernale. Applicare una crema solare protettiva sul viso è d’obbligo, ma non dimentichiamoci delle labbra! Anche le labbra infatti possono essere vittime di scottature. È quindi necessario proteggerle con uno stick che contenga un filtro solare adatto, ancora meglio se si tratta di un filtro minerale.

La protezione, una volta applicata sulle labbra, resiste soltanto per poche ore. È dunque bene stenderne un nuovo strato ogni tanto. A fine giornata, preoccupatevi di applicare un balsamo labbra rigenerante, soprattutto se sentite le labbra particolarmente secche o se sono comparse screpolature o pellicine dovute ad una esposizione prolungata al sole diretto.

Quando si è in vacanza, si ha più tempo da dedicare alla cura di sé e di provare qualche rimedio naturale fai-da-te. Per dare sollievo alle labbra scottate dal sole, applicate con le dita uno strato di miele liquido e lasciate agire per qualche minuto, rimarrete stupite del risultato che otterrete grazie alle proprietà lenitive ed idratanti del miele.

Se le vostre labbra hanno bisogno di un trattamento più intenso, procuratevi dell’olio di mandorle dolci da applicare alla sera e da lasciare agire per tutta la notte. Con le sue proprietà addolcenti e nutrienti vi aiuterà a riportare le vostre labbra alla loro naturale morbidezza.

In inverno

Le labbra necessitano di essere riparate non solo dai raggi solari, ma anche dal freddo e dal vento. Utilizzate dunque uno stick altamente nutriente durante i mesi più freddi e fate attenzione che esso contenga dei filtri solari elevati quando vi recate in montagna in una giornata fredda ma comunque soleggiata.

Se le vostre labbra sono molto fragili e i comuni prodotti in commercio non vi soddisfano abbastanza, nonostante i numerosi tentativi, provate ad affidarvi a del burro di karitè puro. Applicatelo sulle labbra con le dita in uno strato sottile la mattina prima di uscire di casa ed in quantità più abbondante la sera prima di andare a dormire, in modo che le sue proprietà calmanti e reidratanti, ma anche protettive, possano continuare ad agire nel corso delle ore notturne.

Se il problema che vi affligge sono le pellicine che si formano continuamente a causa delle screpolature, provate ad eliminarle con l’aiuto di un pochino di olio d’oliva e di uno spazzolino da denti. Applicate l’olio sulle labbra per ammorbidire le pellicine e cercate di rimuoverle passando con movimenti delicati lo spazzolino sulle labbra. Potete anche agire con uno scrub delicato realizzato mescolando un cucchiaino di miele ed un cucchiaino di zucchero, da strofinare sulle labbra senza sfregare troppo con la punta delle dita.

Sia in estate che in inverno

Cercate di perdere l’abitudine di leccarvi le labbra, poiché ciò le renderà ancora più secche e se vi truccate, applicate sempre uno strato di burro-cacao prima del rossetto in modo che le vostre labbra siano ancora più protette dagli agenti esterni e mantengano più a lungo l’idratazione.

Marta Albè