Come togliere le rughe dalla labbra senza chirurgia

rughe labbra senza chirurgia

Come sono le vostre labbra? Guardatele bene: quanti anni dimostrano? Sono ancora morbide, carnose, seducenti oppure sono rugose, disomogenee e un po' tristi? Rendono giustizia al vostro sorriso?

Se la risposta è scoraggiante, non abbattetevi: tecnici e ricercatori hanno lavorato per voi, e nel 2012 ringiovanire delle labbra che hanno bisogno di un tocco di freschezza non è più questa grande utopia! Si può fare addirittura senza bisturi: combinando due tecniche, il laser frazionato e il lipofilling, che cancellano quel terribile effetto "codice a barre" dal vostro sorriso.

La perdita di volume, specie dopo l'ingresso negli "anta", è inevitabile, a meno che non siate state baciate alla nascita da Madre Natura. Però è confortante sapere che la soluzione c'è, e non è nemmeno tanto dolorosa (solo un pochino per il portafogli).

Dunque, se nel 2012 volete essere alla moda anche nel trucco, sfoggiando sulle labbra i rossetti dai colori vivaci che tanto piacciono ai makeup artist, occorre un piccolo ritocco. Eh sì, perché non potete pensare di cavarvela con un po' di burrocacao come base: quando ve lo sarete mangiato, le rughe si vedranno ancora.

"Queste rughe sono purtroppo in grado di regalare all'intero volto un aspetto sciupato e invecchiato – conferma Patrizia Gilardino, chirurgo plastico del Sicpre – Società italiana di chirurgia plastica e ricostruttiva – d'altra parte la zona delle labbra, oltre a essere molto delicata, è anche inevitabilmente sottoposta a stress: alla normale mimica facciale si aggiungono l'azione del sole e dell'inquinamento. Fumare, poi, è deleterio", ma questo ve lo abbiamo già detto.

Ecco allora la soluzione: da un lato, il laser frazionato stimola la rigenerazione della pelle, tramite la produzione di elastina e come effetto si hanno le rughe "spianate", come con un lifting vero e proprio; dall'altro, il lipofilling (che consiste in un riposizionamento del grasso della paziente stessa, per riempire i tessuti là dove si sono svuotati) va a ripristinare il volume e la carnosità di un tempo.

Siete fifone? La seduta dura circa 45 minuti e si svolge in anestesia locale. La convalescenza dura solo 4-6 giorni, perché il laser ha bisogno di esperienza e attenzione (per qualche giorno infatti non ci si può esporre al sole e bisogna seguire una terapia antibiotica). Ma già dopo 10 giorni il vostro sorriso vi sembrerà come nuovo, e il risultato durerà per due o tre anni!

Unico neo, il costo della seduta: sono 1500 – 2000 euro, a seconda dell'entità dell'intervento, ma per vedervi sorridere, ne vale la pena, no?