Combattere rughe, acne e raggi UV con…una t-shirt

immagine

Sembra che la classica seduta dall’estetista sia passata di moda. Troppi soldi buttati via, troppo tempo perso, troppe rinuncie insomma. Case cosmetiche e farmaceutiche, aziende leader nell'abbigliamento sportivo ma anche note marche di telefonini sfornano da anni idee e soluzioni per prenderci cura del nostro aspetto mentre svolgiamo le nostre attività quotidiane.

Ed ecco comparire patch e cerotti che curano la nostra pelle mentre siamo al lavoro, scarpe che rassodano glutei e gambe mentre andiamo a fare la spesa, applicazioni come quella per iPhone che combatte rughe ed acne mentre facciamo una telefonata, mini saune da indossare sotto ai vestiti per farsi una sana sudata mentre guardiamo la tv, elettrostimolatori sempre più portatili e potenti, che incrementano il tono dei nostri muscoli mentre siamo immersi in una piacevole lettura. Dove arriveremo di questo passo?

È presto detto. Advanced Medical Aesthetic Solutions, azienda leader nella distribuzione di soluzioni dermocosmetiche, terapeutiche e correttive, ha finalmente portato anche in Italia la linea di abbigliamento SunSoul in grado di prendersi cura della nostra pelle.

I capi di abbigliamento per donna, uomo e bambino SunSoul sono composti di un rivoluzionario tessuto fluorescente brevettato in grado di proteggere la nostra pelle dai danni dei raggi UV (con una protezione pari ad un filtro 50+) e contemporaneamente di agire come una lampada abbronzante selezionando lo spettro di luce in grado di correggere le imperfezioni della pelle. I capi SunSoul quindi amplificano selettivamente la luce benefica del sole mentre bloccano i raggi nocivi UV, che provocano l’invecchiamento naturale della pelle del foto-invecchiamento. Ma non è tutto. Chi sceglie SunSoul dichiara guerra anche a rughe e acne.

A chi si preoccupa per le prime rughe viene in aiuto la linea di abbigliamento Yelomöd, tessuti per lo sport e la vita all’aria aperta ipertecnologici e traspiranti di colore giallo che trasmettono 8 mw/cm2 di luce gialla per garantire un’azione di ringiovanimento costante al viso e al corpo. Sì perché la luce gialla promuove il ringiovanimento della pelle aumentando il tono e riducendo le rughe e le discromie dovute all'età e ai danni solari. Indossando i capi della linea Yelomöd per alcune ore sotto il sole assorbiamo una dose di luce gialla simile a quella ottenuta con i trattamenti professionali di fotobiomodulazione. Solo che… lo facciamo in tutta libertà e senza accorgercene, andando a prendere un gelato con amici, facendo sport, giocando a beach volley sulla spiaggia, facendo una passeggiata in montagna…

Per chi invece ha a che fare con il problema dell’acne c’è Blumöd, la linea ipertecnologica studiata in supporto alle terapie dell’acne, con filtri che emettono nell’infrarosso, e selettivamente nel range della luce blu. La matrice polimerica del tessuto Blumöd blocca i dannosi raggi UV del sole, mentre i composti fluorescenti convertono gli stessi raggi UV in una benefica luce blu, attivando un processo chiamato Photo Dynamic Therapy (PDT). Indossando Blumöd sotto al sole solo per alcune ore si riducono significativamente le manifestazioni di acne: è sufficiente indossare il cappellino della linea per due ore a settimana, per 6/8 settimane, per ottenere risultati evidenti; addirittura, un’esposizione per otto ore a settimana, non consecutive, equivale ad una seduta di terapia fotodinamica (PDT) ambulatoriale.

Assolutamente da provare! Per informazioni: www.advanced-maes.com/.

Simona Redana