La ricetta per mantenere a lungo l'abbronzatura

immagine

In estate hai trascorso ore ed ore al sole per ottenere un abbronzatura da urlo?
Bene, se ci sei riuscita e non vuoi vanificare gli sforzi fatti negli ultimi mesi devi farti aiutare dall'alimentazione, in quanto la pelle perde i pigmenti di melanina in 25-30 giorni, dunque per evitare che questo accada devi iniziare a seguire una dieta che ti aiuti a mantenere a lungo l'abbronzatura.



Si sa, per mantenere una tintarella uniforme e dorata tutti gli esperti consigliano il consumo assiduo di alimenti ricchi di betacarotene ossia di vitamina A come: carote, pesche, albicocche, paprika, pepe di Cayenne, peperoncino, spinaci, broccoli, foglie di rapa, lattuga e zucca, ma non bisogna trascurare il fatto che oltre a fare il pieno di vitamina A è altamente consigliato anche il consumo di alimenti contenenti vitamina C, in particolare gli agrumi (arancia, limone, cedro, ecc…), ma anche i kiwi e il cavolfiore che sono degli ottimi antiossidanti.

Oltre al consumo di verdure e frutti contenenti vitamina A e C, si raccomanda il consumo di almeno 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura, unite magari ad uno yogurt. Via libera anche al consumo di marmellate e centrifugati a base di frutta. Un sì deciso va detto anche a noci, nocciole, mandorle e sesamo, che essendo ricchi di grassi sebo-simili, nutrono a fondo la nostra epidermide.

Per stimolare invece la produzione di melanina nel nostro corpo, sarebbe utile assumere alimenti ricchi di tirosina, un particolare amminoacido contenuto in: carne, pesce, formaggi, uova e legumi.

A sorpresa annoveriamo fra gli amici dell'abbronzatura anche le fragole, da una recente ricerca condotta dall'Università Politecnica della Marche con la collaborazione dell'Università di Barcellona, pubblicata sul Journal of Agricultural Food Chemistry è emerso infatti che le fragole aumentano la vitalità e la sopravvivenza delle nostre cellule, riducendo così il danno al DNA. Le fragole inoltre godono di diverse proprietà benefiche che sono un toccasana per la nostra pelle in quanto non solo la aiutano a conservare un'abbronzatura perfetta, ma la proteggono anche dagli effetti dannosi dovuti all'esposizione al sole e in particolar modo dai raggi UVA, che sono i principali responsabili di molte malattie dell'epidermide, talvolta anche gravi. Il problema però è: dove trovare le fragole in questo periodo?

Ultimo consiglio: bevete tanta acqua, la vostra pelle ve ne renderà grazie e sarà sempre bella, tonica e giovane!

Italia Imbimbo