10 modi per vivere 20 anni in più e in forma

immagine

Vivere di più e meglio: un obiettivo di molti. In realtà, troppo spesso si attribuisce l'aspettativa di vita all'età dei genitori senza tener conto che lo stile di vita oggi può fare la differenza.

E se non ci credete, provate a scoprire i risultati del test RealAge ideato da Michael Roizen, MD, direttore benessere presso la Cleveland Clinic. Questo test riunisce dati provenienti da centinaia di gruppi di studio che, per anni, hanno monitorato abitudini di vita di campioni rilevanti della popolazione.

- 2,2 anni in più: camminare mezz'ora al giorno

Fondamentale per ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete, ottimo per mantenere il peso forma. Mezz'ora al giorno può voler dire recarsi al posto di lavoro a piedi, fare una passeggiata con un'amica, andare a prendere figli e nipoti a scuola. Per togliere ogni dubbio, l'escamotage tecnologico è il contapassi: monitorerete il vostro cammino e raggiungerete i famosi 2.000 passi (il minimo per essere efficaci).
LEGGI ANCHE 4 MOTIVI PER CUI CAMMINARE FA BENE

- 5 o 6 anni in più: movimento, movimento e ancora movimento!

Non si tratta solo della passeggiata quotidiana. Bisognerebbe essere quanto più attivi possibile. Sì, avete capito bene, anche quando siete sul divano a guardare la televisione. Come farlo? Approfittare dei 3 minuti di pubblicità per dedicarli allo step, ad esempio. Stare troppo seduti fa male perché permette il cumulo dei grassi e l'eliminazione del colesterolo buono.
LEGGI ANCHE COME STARE IN FORMA CON GESTI QUOTIDIANI



- 3 anni in più: andare a letto quindici minuti prima

Anche se sulla quantità di sonno consigliabile, il 'revisionismo' è sempre dietro l'angolo, in linea di massima, dedicare al sonno 7 ore al giorno, fa bene e ci rende più belli. Se ci lasciamo andare al sonno 15 minuti prima ogni sera, cumuleremo un 'tesoretto' di 7,5 ore al mese. Vi sveglierete più riposate e…vivrete 3 anni in più!
LEGGI ANCHE QUANTO DORMIRE PER VIVERE A LUNGO

- 1,8 anni in più: fare qualche sforzo

Sentirsi delicate e poco propense allo sforzo non fa bene. Due volte alla settimana dedicatevi a degli esercizi di sforzo, come il sollevamento pesi. Sarà fondamentale per le prevenzione delle malattie cardiache e dell'osteoporosi.
LEGGI ANCHE COME COMBATTERE STRESS E DEPRESSIONE CON L'ALLENAMENTO

- 3 o 5 anni in più: il filo interdentale

Chi cura i denti vive di più. È importante avere cura del proprio sorriso non solo per un fatto estetico ma anche perché numerosi studi dimostrano una stretta connessione tra le malattie parodontali e quelle cardiovascolari. Passare sempre il filo interdentale e fare visite frequenti dal dentista.
LEGGI TUTTO SU LAVARSI I DENTI



- 14 anni in più: mangiare sano

È un consiglio che vi danno in molti ed è vero che mangiare bene è un elisir di lunga vita. Cinque porzioni al giorno di frutta e verdura ma anche tante noci, quando potete. Uno studio ha dimostrato che mangiare un po' di noci al giorno abbassa i livelli di colesterolo totale di oltre il 5% ed il colesterolo LDL cattivo del 7,5 %. Il pesce, per la sua ricchezza di Omega3 va mangiato 2 volte alla settimana e la carne rossa, per quanto vi piaccia, va ridotta all'indispensabile. Una delle ricerche, infatti, che ha coinvolto più di mezzo milione di persone ha osservato che chi mangiava carne rossa aveva un rischio molto più elevato rispetto alle malattie cardiovascolari e oncologiche.
LEGGI ANCHE GLI 8 ALIMENTI CHE TI FANNO VIVERE PIÙ A LUNGO

- 8 anni in più: una felice vita sessuale

Vivere una sessualità appagante e monogamica sembra essere un elisir di lunga vita. Cioè: essere sempre innamorati vuol dire essere sempre felici. E la felicità è la condizione delle pulsioni di vita.
LEGGI ANCHE SUL SESSO COME ELISIR DI LUNGA VITA

- 2 anni in più: mai mandare sms alla guida

E, in generale, mai distrarsi con il cellulare alla guida! Rischiate di essere coinvolti in un incidente grave 6 volte in più del normale. Secondo le ricerche del test RealAge, sarebbe addirittura più pericoloso di guidare ubriachi.



- 4 anni in più: gestire lo stress

Sentirsi continuamente sotto pressione aumenta il rischio di malattie cardiache, ictus, morbo di Alzheimer. Ma se vi sentite davvero sotto stress, potete rimediare con l'esercizio fisico. È bene, iniziare la giornata con 15 minuti di respirazione. Sedetevi, appena alzate, su una sedia, respirate profondamente per quattro secondi e poi espirate per sei secondi. Fatelo per dieci- quindici minuti, pensando a un'immagine di relax, come le onde del mare.
Se vi va, ripetete una parola che vi è cara e vi dona serenità. Poi non rinunciate alla socialità, a un confronto con un amico di cui vi fidate, anche chiedendo consigli. Inoltre, per gestire lo stress, sembra sia miracolosa la chewing- gum: oltre a stimolare il nervo vago (quello che rilassa il vostro corpo) stimola anche la produzione di serotonina, una sostanza che vi fa sentire più tranquilli.
LEGGI ANCHE COME COMBATTERE LO STRESS CON LA MEDITAZIONE

- 6-12 anni in più: smettere di fumare

Avete questa brutta abitudine? Bene, sappiate che il recupero è possibile. Solo dopo venti minuti dalla fine della vostra ultima sigaretta pressione e frequenza cardiaca ritornano a livelli normali, dopo 3 mesi, migliora la circolazione e la situazione dei polmoni, dopo 2 anni, il rischio di tumore al polmone è dimezzato e dopo 15 anni siete completamente a posto. Quindi, da oggi, smettere vi donerà dai 6 ai 12 anni in più!

Sara Tagliente

Pin It