wellMe.it

Switch to desktop

La salma di Whitney Houston in prima pagina

Piu' informazioni su: whitney houston

whitney houston

La pubblicazione sulla prima pagina del tabloid statunitense "National Enquirer" di una foto della salma di Whitney Houston ha provocato lo sdegno degli ammiratori della popstar, scomparsa lo scorso 11 febbraio.

La fotografia ritrae Whitney Houston adagiata nella bara ed è stata scattata quando essa si trovava ancora nella camera ardente a cui era permesso accedere per dedicare alla cantante un ultimo saluto. La scelta effettuata dal tabloid è stata considerata dai lettori davvero di cattivo gusto.

La stampa statunitense descrive dettagliatamente l'abbigliamento scelto per l'ultimo viaggio della Houston: un abito viola, scarpe dorate, orecchini ed altri gioielli per un valore totale di oltre 500 mila dollari. L'ira dei fan, espressa principalmente tramite Facebook e Twitter, è rivolta verso colui che ha deciso di vendere alla stampa, sicuramente a caro prezzo, l'ultima immagine che ritrae la star.

Non è la prima volta che lo stesso tabloid decide di cedere ad un comportamento così irrispettoso. Nel 1977 aveva infatti messo in mostra sulla propria copertina l'ultima fotografia scattata ad Elvis Presley, mentre il suo corpo si trovava adagiato nella bara. Insomma, il tabloid in questione non è di certo nuovo ad episodi di cattivo gusto e si è mostrato nuovamente capace di non saper mostrare rispetto verso le persone scomparse.

Marta Albè

© Copyright 2009-2013 - wellMe.it è supplemento di GreenMe.it è Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001

Top Desktop version