wellMe.it

Switch to desktop

Pasqua 2012, 5 fantastiche idee per riciclare i gusci delle uova

Piu' informazioni su: pasqua 2012 gusci uova

In questi giorni di festa, tra dolci e pasta fatta in casa, chissà quante uova consumerete…


Così, dopo il riciclo più goloso, quello delle uova di cioccolato, passiamo a qualche indicazione pratica per recuperare anche i gusci delle uova di gallina. Pensate sia impossibile? Invece no… seguiteci!


1) SEGNAPOSTO

Innanzitutto è possibile riutilizzare i gusci, anche se un po’ rotti, come segnaposto originali, decorandoli con pezzettini di stoffa, batuffoli di cotone colorati e qualsiasi altro elemento suggerito dalla vostra fantasia

2) BAMBOLINE

Chi è abile con le attività manuali, potrà creare delle bamboline incollando palline di polistirolo come occhi, ad esempio, disegnare una bocca e un naso, utilizzare fili di lana per i capelli e magari creare qualche cappellino buffo con della carta. Un gioco divertente da fare insieme ai bambini

3) CONCIME

E’ possibile riciclare i gusci delle uova, ricchi di Sali minerali, anche utilizzandoli come prodotto naturale per la terra dell’orto o delle fioriere sui nostri balconi. Fate cuocere 3 gusci in forno a 200 gradi per 10 minuti, poi, una volta freddi, sbriciolateli ed utilizzateli come concime naturale!

4) MOSAICO

Un’altra idea per chi ha estro artistico: basterà eliminare il film interno delle uova ed immergere i gusci in un composto di acqua e colori a tempera per alcuni minuti (10-15). Spezzettando successivamente i gusci potrete realizzare originali quadri astratti a mosaico o decorare degli oggetti.

5) VASETTI PORTA-SEMI

Coinvolgete i vostri bimbi e trasformate i gusci d'uovo in piccoli vasetti porta-semi! Lavate bene i gusci all'interno e quando saranno asciutti colorateli con i pennarelli e poi riempiteli con dell'ovatta leggermente bagnata. Ora inserite dei semi di fagiolo o di lenticchia ricordatevi di bagnare con poca acquatutti i giorni.

  

© Copyright 2009-2013 - wellMe.it è supplemento di GreenMe.it è Testata Giornalistica reg. Trib. Roma, n° 77/2009 del 26/02/2009 - p.iva 09152791001

Top Desktop version